Luca Staccioli

Je m'ouvrais pour la première fois à la tendre indifférence du monde

Mi abbandonai per la prima volta alla tenera indifferenza del mondo è la traduzione del titolo della mostra, una citazione di Albert Camus da Lo straniero.



Luca Staccioli - Je m'ouvrais pour la première fois à la tendre indifférence du monde / 2017

Descrizione

Luca Staccioli recupera la riflessione di Camus sull'assurdità dell'esperienza umana e sull'estraneità esistenziale che caratterizza i rapporti dell'individuo con il mondo, con l'altro e con se stesso; un'assurdità e un'estraneità che si riflettono oggi nella condizione contemporanea dell'abitare, nello sradicamento e nel disorientamento collettivo a cui i sistemi produttivi, i processi di accelerazione e le istanze geopolitiche ci costringono.

Attraverso vari media, la ricerca di Luca Staccioli muove da una messa in discussione delle relazioni tra geografia, identità, spazio e memoria.

​I suoi lavori esaminano i concetti di alterità, rappresentazione e appropriazione, esplorando stratificazioni semiotiche e la proliferazione di immagini legate ai rapporti tra globale, locale e la tecnologia, i processi migratori e i paesaggi nomadici che ne emergono.


Luca Staccioli, vive tra Milano e Berlino.
www.lucastaccioli.com
https://www.alfabeta2.it/tag/piergiorgio-caserini/

Ph: courtesy dell'artista 

Nina Fiocco

La polvere sotto il tappeto
​2018

Da quando sono arrivata a vivere in Messico, colleziono storie di fantasmi. In un quadernino ...

Io è un altro

Performance e Talk
10 giugno 2021

Performance di Daniela Cattivelli e Maria Adele Del VecchioTalk Arte, Scienza e PsicoanalisiPalazzo delle Albere ...

Carolina Ciuccio

What makes me tick
2019

Ho scelto di strutturare la mostra come un viaggio....